Tutto quello che devi sapere sull’asciugatrice a pallone

La miglior asciugatrice a pallone

asciugatrice a pallone in casa

Perchè comprare un’asciugatrice a pallone

Con l’arrivo della stagione fredda asciugare il bucato all’ esterno è una bella gatta da pelare: gli indumenti tendono ad asciugare lentamente a causa dell’umidità. Tra l’altro, riflettendoci bene, quando lasciamo asciugare i panni all’aria, inverno o estate che sia, si riempiono di polvere e di fastidiosi insetti. Se abitate in un condominio ad un piano intermedio, rischiate che i condomini residenti ai piani superiori vi sporchino il bucato di terra e acqua mentre irrigano le loro piante. Tutti questi “incidenti di percorso” possono essere risolti comprando una semplice asciugatrice.

Avete poco spazio in casa oppure non volete spendere cifre esose? L’ asciugatrice elettrica a pallone, allora, è ciò che fa per voi. Pratica, compatta ed economica. Nel prossimo paragrafo approfondiremo il discorso nel dettaglio e non troverete più scuse per non comprarla.

Con una spesa contenuta potrete disfarvi del pensiero dell’asciugatura del bucato. Molte donne lavorano e non hanno il tempo materiale da dedicare al bucato. Comprando un’ asciugatrice elettrica a pallone, finalmente, avrete molto più tempo da dedicare alla famiglia. Questo elettrodomestico asciuga in fretta i panni senza lasciare alcuna piega a differenza dei modelli a cestello. Potrete dire, finalmente, “Ciao” al ferro da stiro e dedicare più tempo a voi stessi.

Concise Home Asciuga Biancheria Elettrico Portatile Appendiabiti Asciugatrice asciugabiancheria...
  • Asciugatrici, asciugatrice portatile idoneo per bagnato, freddo e dalla pioggia sotto il tempo, l'essiccazione e vi aiutano a disinfettare i vestiti e tutti i tipi di vari tessuti. Può mettere i...
Asciuga Biancheria Elettrico Portatile | Appendiabiti Dry Baloon
  • Asciugatrice multifunzione: asciuga, immagazzina, riscalda, disinfetta.
Beper RI.701 asciugatrice Grigio
  • Struttura in alluminio con copertura in poliuretano

 

Come funziona

I modelli di asciugabiancheria elettrica con cestello (sia a pompa di calore e sia a gas), costano più del doppio di una  a pallone e consumano 5Kw per ogni ciclo di asciugatura: quasi il doppio

L’ asciugatrice elettrica pallone è composta da un treppiede che termina con delle staffe disposte a raggiera dove si appendono le stampelle con i panni da far asciugare. Al centro delle staffe che compongono la raggiera vi è posto un generatore d’aria.

Il generatore di aria calda è composto da un ventilatore e da una resistenza elettrica. La resistenza serve a riscaldare l’aria, il ventilatore serve a convogliarla sul bucato.

Sulle staffe del treppiede va posto un telo di plastica a forma di cilindro che serve a ridurre la dispersione dell’aria calda. Questo telo è richiudibile fino alla parte inferiore del treppiede.

Una volta messo in funzione, questo modello di asciugatrice, sprigiona una temperatura che varia fra i 60 e i 70 gradi centigradi. Le bocchette da cui fuoriesce l’aria calda, sono state programmate per convogliare l’aria all’interno del pallone in modo circolare. Il calore prodotto dalle bocchette, al cui interno è posta la resistenza elettrica, e il movimento del ventilatore che convoglia l’aria sui panni, permettono l’asciugatura del bucato in tempi molto rapidi rispetto a quando lo si asciuga all’aria aperta.

Le caratteristiche principali

I tempi di asciugatura del bucato tramite l’utilizzo di un’asciugatrice a pallone vanno da un’ora fino ad un massimo di un’ora e mezza.

Il modello a pallone, se messa a confronto con il modello a cestello (quello con oblò simile alla lavatrice), ha tantissimi vantaggi. In primo luogo troviamo il costo che è pari a circa un decimo di un modello a cestello, troviamo poi la potenza che viene assorbita, che è di un quinto rispetto a quella assorbita dall’asciugabiancheria a cestello.

Il modello a pallone può essere posto dovunque in quanto è portatile e può essere smontato e riposto nell’armadio o nello sgabuzzino. In quest’ asciugatrice, i vestiti devono essere posti sulle stampelle e appesi alle staffe che formano la raggiera. Sapete cosa vuol dire questo? Che il bucato, una volta asciugato non sarà stropicciato come nell’ asciugatrice a cestello. Limiterete, quindi, l’uso del ferro da stiro.

E’importante posizionare i vari capi facendo in modo che non si tocchino in quanto. Se i panni sono troppo vicini, il tempo di asciugatura potrebbe aumentare.

Il consiglio è quello di non inserire troppi panni ed evitare capi come coperte o lenzuola. Questi capi, essendo troppo grandi, sono difficilmente posizionabili sulle stampelle.

Bakaji Asciugabiancheria Elettrico Asciugatrice Pallone Dry Balloon Essiccatrice Indumenti Asciuga...
  • L'asciugatrice Elettrica Portatile e pieghevole POP-UP che stavi Aspettando !
Concise Home Asciuga Biancheria Elettrico Portatile Appendiabiti Asciugatrice asciugabiancheria...
  • Asciugatrici, asciugatrice portatile idoneo per bagnato, freddo e dalla pioggia sotto il tempo, l'essiccazione e vi aiutano a disinfettare i vestiti e tutti i tipi di vari tessuti. Può mettere i...

I prezzi sul mercato

Tutti i modelli presenti sul mercato di questo elettrodomestico sono composti dagli stessi materiali. Hanno tutti la stessa struttura composta dal treppiedi e dal pallone di forma cilindrica. I prezzi di vendita vanno dai 40 fino ad un massimo di 70 euro.

Un prezzo davvero molto basso considerando la grande utilità di questo elettrodomestico. In tutti i modelli è presente un timer che spegne l’apparecchio al termine dell’asciugatura.

Un criterio di scelta potrebbe essere proprio legato al timer. Potreste scegliere un’asciugatrice con timer regolabile. Normalmente, la durata massima del ciclo d’asciugatura è di 90 minuti ma la temperatura sprigionata non è regolabile.

Desiderate limitare lo stress termico al bucato? Vi conviene scegliere un modello che ha tempi più lunghi di asciugatura. Alcuni modelli offrono la possibilità di regolare il generatore d’aria su valori più bassi.

La capienza dell’asciugatrice è un altro criterio da considerare. In commercio ci sono modelli che vanno dai 5 kg ai 10 kg. Se non avete in casa un vano lavanderia, e quindi volete riporre l’elettrodomestico nell’armadio o nello sgabuzzino, scegliete un modello che si smonti facilmente.

Avete ancora scuse per non comprare un’ asciugatrice a pallone?

Modelli:

Leggi la nostra Disclaimer sui Prezzi. Visitando le pagine dei prodotti è possibile trovare anche il miglior usato di qualità ed economico online!